Lusso gennaio-settembre, Italia vince vs resto del mondo

In ascesa
moda lusso

Due i campioni dell’analisi Pambianco:

Quello italiano, (Aeffe, Benetton, Bottega Veneta, Ferragamo, Geox, Gucci, Luxottica, Marcolin, Prada, Safilo, Stefanel e Tod’s), ha chiuso il periodo gennaio-settembre con ricavi in crescita dell’11,1% rispetto allo stesso periodo del 2010.
L’ebitda è aumentato di circa un punto e mezzo, passando dal 17,6% al 19%.

Per quello straniero (Abercrombie&Fitch, Adidas, Columbia, Fossil, Gap, Guess, Hanes, Hermès, H&M, Hugo Boss, Jones Apparel, Limited, Lvmh, Pvh, Puma, Quiksilver, Tiffany, Vf), il fatturato dei primi 9 mesi è aumentato dell’11,3%. L’ebitda delle quotate straniere è invece diminuito di circa un punto e mezzo, passando dal 16,3% al 14,9%.

Tag: