18, il numero della maturità

In ascesa
18

Il Ministro Fornero: “L’articolo 18 non è preminente, ma non deve essere un tabù”….”Ci sono almeno tre modi di affrontarlo, e su due ho motivo di credere che i sindacati siano disposti a dialogare»….”Chi oggi ha una forma di contratto può contare sul mantenimento di questo contratto e delle relative tutele”, “però possiamo pensare a forme di sperimentazione» sui nuovi contratti.

Il numero 18, della maturità legale, è quello in cui si apre un mondo di diritti, libertà, di doveri e di responsabilità. Il numero 18, dell’”articolo”, è ancora oggi quello in cui si apre un mondo di diritti.