American Apparel e le strategie distributive

In ascesa
America Apparel

Inizialmente era un produttore di abbigliamento all’ingrosso, poi nel 2005 il commercio al dettaglio e una rete distributiva nelle principali capitali. Dal 2009 American Apparel si è concentrata sui department store con l’apertura di shop in shop (tutti diretti)  e sull’e-commerce. Il risultato? 254 punti vendita (190 negli USA), 1,5 milioni di visitatori virtuali ogni mese, e un fatturato di 150 milioni di dollari (+5%). Una scelta di successo per migliorare il business alla luce di una situazione non proprio rosea.

 

Approfondimenti: www.mark-up.it

Tag: