Un nuovo frutto nel mercato hi tech

In ascesa
raspberry-pi-board-

Prima la mela Apple, poi la mora Blackberry e adesso il lampone. Si chiama Rasberry Pi il pc low cost, solo 25 dollari ( con 35 si ha il doppio di memoria e una porta per navigare su Internet). Il Raspberry Pi non ha tastiera, non ha mouse e non ha monitor che si possono collegare. Ha le dimensioni di una carta di credito, usa LinuxOS, e collegato alla tv come schermo svolge tutte le funzioni di un pc (calcolo, scrittura, videogiochi e film in alta definizione). Pochi giorni fa i primi dieci modelli sono stati messi all’asta su eBay e le quotazioni sono schizzate fino a oltre 2500 dollari, cento volte il prezzo al quale verrà venduto. Una vera rivoluzione nel panorama dei pc.

Approfondimenti: repubblica.it

 

Tag: