Hugo Boss e le previsioni per il 2012

Trend
Hugo Boss

Per Hugo Boss il 2012 è iniziato in positivo: la casa di moda tedesca, grazie ai facoltosi compratori asiatici, ha incrementato le vendite del 19% (2,06 miliardi di euro). I risultati sono andati oltre le aspettative che avevano previsto una crescita massima del 17%. Ennesima dimostrazione che il mercato del lusso non è stato colpito dalla crisi mondiale grazie alla domanda cinese in crescita (nonostante i recenti rallentamenti). Mentre LVMH non sembra preoccupato del futuro, Tiffany e Longchamp si aspettano una crescita più lenta nel 2012.

Tag: