Mentre S&P & Co lavorano ai fianchi l’Euro con i debiti sovrani, Moody’s lo fa con le banche

In caduta
Ateam s&P

Ecco le banche italiane finite nel mirino di Moody’s (Il Sole 24 Ore)

La scure dell’agenzia di rating Moody’s ha colpito oggi, tra tagli di rating e riduzioni dell’outlook (prodromiche a possibili futuri tagli di rating) di 114 banche europee, 17 globali. Tagliato il rating di 9 compagnie assicurative europee, fra cui le italiane Generali (ad A3 da A2 e resta sotto esame per ulteriore declassamentoe Unipol (ad A3 da A2 e resta sotto esame per ulteriore declassamento). Abbassato il rating anche di Eni (da A1 ad A2), Poste Italiane (da A2 ad A3) e Cassa depositi e prestiti (da A2/P-1 ad A3/P-2).

1) Banca Carige
2) Banca della Marca credito cooperativo
3) Banca delle Marche
4) Banca Monastier e del Sile
5) Banca Mps
6) Bnl
7) Banca popolare Alto Adige
8) Banca popolare di Cividale
9) Banca popolare di Marostica
10) Banca popolare di Spoleto
11) Banca Sella
12) Banca Tercas
13) Banco popolare società cooperativa
14) Cassa di risparmio di Bolzano
15) Cassa di risparmio della provincia di Chieti
16) Cassa di risparmio di Cesena
17) Cassa di risparmio di Parma e Vicenza
18) Credito Emiliano
19) Credito Valtellinese
20) Iccrea BancaImpresa
21) Intesa Sanpaolo
22) Unicredit
23) Ubi Banca
24) Unipol Banca

Tag: