Social Commerce all’italiana

Sfide Strategiche
Private Griffe

Debutterà il 28 febbraio Private Griffe,  progetto che unisce al negozio online la condivisione tipica dei social. Le venditrici mettono in vendita il loro guardaroba (rigorosamente luxury), il team di PG controlla l’affidabilità dei capi e si occupa dell’intero processo logistico. La venditrice definisce il prezzo di vendita insieme a PG che poi applica la sua percentuale stabilita in base al tipo di prodotto. L’elemento distintivo del primo social commerce in Italia (come viene definito) dovrebbe risiedere nel fatto che la vendita non è produttore-consumatore bensì consumatore-consumatore. Ok, dov’è la novità? Secondo chi scrive non c’è.

Tag: