Fashion e-tailer avvistato Amazon all’orizzonte

Sfide Strategiche
15497_amazon

Se due indizi fanno una prova allora c’è da aspettarsi un nuovo player (e che player) nel mercato del fashion retail online. La società di Seattle ha infatti lanciato una campagna pubblicitaria sui più importanti magazine di moda del mondo e negli ultimi mesi ha portato avanti una campagna acquisti di stylist per dare maggior coerenza e appeal al suo assortimento (tra i neo Amazoniani c’è anche Julie Gilhart, ex fashion director di Barneys New York): più di una volta infatti la società era stata criticata per la sua sezione apparel, decisamente poco fashionable a livello di contenuti. Non solo Kindle dunque: riuscirà Amazon a replicare il successo che ha ottenuto con gli altri prodotti venduti nel suo marketplace? E come reagiranno Yoox, Net-A-Porter e gli altri fashion e-tailer?

Tag: