I piani ambiziosi di Windows puntano a superare Apple in Cina, ma sarà molto difficile avvicinare Android

Sfide Strategiche
windows mobile

La dichiarazione di guerra porta la firma di Simon Leung, Chairman e Chief executive officer di Microsoft per la regione Greater China.

Che la Cina sia un bacino di vendite molto appetibile per i vendor di telefonini non è certo una novità e gli ultimi dati resi noti da Idc parlano in tal senso chiaro: nel 2012 la domanda di smartphone cinese dovrebbe salire del 52% a quota 137 milioni di unità, una cifra che significherebbe il sorpasso (e sarebbe una primizia assoluta) nei confronti degli Usa.

L’ambizione, per quanto lecita, si scontra però al momento con una realtà che vede i Windows Phone (i dati, previsionali, sono sempre di Idc) accaparrarsi quest’anno circa il 7% del mercato cinese, rispetto al 12% di Apple iOs e al 70% di Android. Scalzare Android dal trono sembra un traguardo al momento irraggiungibile, ma sul piatto i Windows Phone metteranno il plus del prezzo di listino: Leung ha fissato l’asticella nell’ordine dei mille yuan (l’iPhone 4S con 16G ne costa poco meno di 5mila), l’equivalente di circa 160 dollari.

Estratto da IlSole24Ore - di Gianni Rusconi

Tag: