Ntv apre ufficialmente la sfida a Trenitalia: treni veloci e low cost, ecco le prime tariffe di Italo

Al debutto
italo treno

Dal 15 aprile saranno in vendita i biglietti per Italo, il treno della Ntv, la nuova compagnia di Montezemolo e Della Valle che fa il suo debutto sul mercato presentandosi con tre fasce di prezzo: base, economy e low-cost (la tratta Roma- Milano prevede 7 diversi tipi di biglietti, da un minimo di 45 euro a un massimo di 130 euro).

Ntv entrerà in servizio il 28 aprile e punta a raggiungere gli 8-9 milioni di passeggeri in tre anni; l’ investimento è stato di circa 1,1 miliardi di euro e secondo l’AD  Giuseppe Sciarrone il break even sarà raggiunto 2014, inizio 2015.

Immancabile una frecciatina rossa a Trenitalia, che circa due mesi fa aveva presentato un’offerta per biglietti a 9 euro sull’Alta velocità e che ha portato Ntv a inviare una segnalazione all’Antitrust per verificare eventuali comportamenti restrittivi della concorrenza. “Temevamo – ha spiegato Sciarrone – che i 9 euro fossero una barriera d’ingresso, vista anche la tempistica dell’offerta proprio alla vigilia del nostro lancio, ma mi pare che la cosa stia rientrando. Voglio chiarire che noi quelle tariffe non possiamo permettercele, a questi prezzi non ci staremo mai perché non corrispondono al valore del servizio”.

Azienda avvisata, mezza salvata

Tag: