Pochi spiragli di luce dalle finestre finlandesi: Nokia rivede le stime e il Lumia 900 crea problemi di sistema

In caduta
nokialumia

La strada per il successo sembra essere sempre più tortuosa per Nokia e Microsoft. Nel giro di un anno Nokia ha lanciato il secondo profit warning, poco prima delle trimestrali del 19 Aprile. La Borsa ovviamente non ha apprezzato e il titolo ha perso il 18% fino a quota 3,31 euro per azione. A pesare è stato l’outlook sulla divisione Devices & Services: le stime di margine operativo sono ora negative di circa il 3% mentre precedentemente era atteso un sostanziale pareggio, più o meno il 2%. Questi numeri arrivano all’indomani di un episodio che rischia di danneggiare in modo significativo l’immagine dei brand nel segmento smartphone: pochi giorni dopo il lancio del Nokia Lumia 900 (apripista della nuova partnership Nokia-Microsoft) è stato riscontrato un bug nei dispositivi americani che a quanto pare presentano un difetto di programmazione che verrà risolto non prima del 16 aprile. Una notizia non esaltante per i due gruppi che da tempo vogliono rilanciarsi nel segmento smartphone dove Android/Samsung e Apple la fanno da padrone. Fonte repubblica.it

 

Tag: