Il CRM di Zalando: una strategia vincente grazie a SHS

Sfide Strategiche
zalando

Zalando ha bisogno di poche presentazioni: nato nel 2008 a Berlino come e-tailer di scarpe di marca, è diventato in poco tempo uno dei negozi on line più cliccati allargando l’offerta all’abbigliamento, le borse e gli accessori.

Vendendo direttamente al consumatore finale, una strategia di CRM vincente diventa vitale per sopravvivere in un settore che si sta espandendo a macchia d’olio, ed è per questo la startup tedesca si è affidata a SHS VIVEON, azienda che fornisce agli e-tailer supporto tecnologico e strategico per ottimizzare la gestione delle relazioni con i clienti. Nel caso di specie, l’obiettivo è quello di offrire un’offerta sempre più customizzata attraverso l’analisi del ciclo di vita del cliente a 360°, dall’acquisizione alle politiche di fidelizzazione, attraverso un servizio di customer management e customer service costruito su un processo di front e back office che non stravolga la usability del sito.

L’unica barriera al successo di Zalando potrebbe essere la sua crescita eccessivamente rapida che potrebbe portarlo a scontrarsi con il classico collo di bottiglia: un eventuale sovraccarico di ordini potrebbe portare a ritardi nelle consegne, i magazzini porebbero non essere sufficienti e via discorrendo.

Forse è per questo che il sito tedesco sta costruendo un nuovo centro di distribuzione di 70.000 m² a Erfurt.

 

Tag: