In azienda più tablet per tutti, anche in Italia

Trend
tablet pmi

Secondo le previsioni della Forrester Research entro quattro anni i tablet utilizzati nel mondo saranno 760 milioni, 375 milioni venduti solo nel 2016. Previsione che certamente non sconvolge o stupisce, ma resta comunque interessante perchè di quei 700 milioni di tablet un terzo è destinato all’uso aziendale, dove il tablet sta iniziando a sostituire i notebook. Anche in Italia. Il Politecnico di Milano sta svolgendo uno studio che si concluderà a giugno sull’utilizzo dei tablet in azineda ma dai dati parziali appare evidente che lo strumento sia entrato nel tessuto delle piccole e medie imprese italiane. I ricercatori dell’Osservatorio nei primi sei mesi del 2011 hanno intervistato un campione di 250 responsabili dei sistemi informatici: il 47% ha dichiarato di aver introdotto il tablet come strumento aziendale, il 27% ha intenzione di farlo. Tablet si, ma ancora non per tutti: attualmente gli utilizzatori principali sono i dirigenti a seguire gli addetti alle vendite e i rappresentanti che lo utilizzano per mostrare ai clienti un catalogo, anche se sempre più spesso si incontrano autotrasportatori che lo usano per farsi firmare la bolla di avvenuta consegna della merce.

Fonte repubblica.it

.

Tag: