Ecco i trend topic del Fashion Camp 2012: tra tutti, il social commerce

Trend
Fashion-Camp-20122

In pillole, nell’edizione del Fashion Camp 2012 appena conclusa, le parole chiave o per attenerci al tema,  i trend topic sono stati Social commerce, Customizzazione, Geolocalizzazione, Fashion Blogger. In particolare:

  •  Social Commerce: grazie ai social e all’uso massiccio che ne facciamo ogni nostro comportamento tracciabile si tramuta in opportunità di vendita. Facebook, Twitter, Google+: dimmi che profilo hai e ti dirò cosa, dove e come comprare (es. Dropgifts, Style4Real) Importante: non necessariamente la transazione passa su FB
  • Customizzazione (a doppio senso): da un lato la possibilità per i brand di personalizzare le proposte in base a target di clienti pre individuati. Dall’altro la possibilità per il consumer di personalizzare i prodotti in base ai propri gusti (Shoesme, Eat2)
  • Geolocalizzazione corollario di un assioma chiamato mobile: molti dei progetti presentati (ne parleremo nei prossimi post) sono stati concepiti direttamente se non addirittura esclusivamente per l‘ “on the move” ovvero per smartphone, tablet grazie ad app su misura (principalmente taglia iOS, molto meno o nulla Android)
  •  Fashion bloggers: “love them or hate them”. Riescono a influenzare le scelte e le opinioni dei consumatori obbligando le aziende del fashion system a rivedere i metodi canonici di sponsorizzazione.

I media digitali e la tecnologia stanno offrendo infinite opportunità. L’evoluzione costante comporta un monitoraggio continuo e le aziende devono esaminare, valutare e affinare le strategie digitali per essere sempre all’avanguardia e in linea con l’evoluzione delle richieste e delle aspettative dei loro clienti, reali e virtuali. Previsto sempre maggiore flusso di advertising dalla carta al digitale in tema di fashion.

 

 

Tag: