Quest’ anno i regali di Natale sono all’insegna dell’ e-commerce

Trend
Yoox123

Le temperature scendono, la crisi aumenta e i consumi diminuiscono del 2% rispetto al 2011. Per fortuna ci pensa l’ e-commerce a portare qualche buona notizia in terra italiana; l’ aumento delle vendite dei siti che operano in Italia quest’anno è stato doppia cifra: secondo i dati forniti dallo studio Netcomm il valore dell’acquistato online è cresciuto del 18%, sfiorando così quota 11 miliardi di euro, di cui 9,5 da siti operativi in Italia.

In aumento anche gli utenti attivi online che passano da 9 a 11 milioni; il numero di acquirenti online rappresenta ad oggi il 40% del bacino di utenti connessi in Italia.

I settori più gettonati sono sempre gli stessi.  Con un’incidenza del 46% sul totale delle vendite, il turismo si conferma al primo posto,  trainando gran parte delle transazioni online del nostro paese. Bene l’abbigliamento che pesa per l’11% sul totale ma ha fatto registrare un incremento delle vendite del 33% rispetto al 2011. Crescono anche le vendite dei prodotti informatici e dell’elettronica di consumo, che costituiscono il 10% del venduto totale e nel 2012 sono cresciute del 27%

Il perchè di tutto questo stupore appare chiaro. Gli italiani sono il popolo più diffidente d’Europa in termini di shopping on line, se a ciò aggiungiamo digital divide e infrastrutture latenti, la risposta è semplice.

Tag: