H-Farm ospita la seconda edizione del Global Accelerator Meeting

Al debutto
http://dariopagnoni.blogspot.it/2012/01/h-farm-red-mug.html

Si terrà il 31 maggio a Cà Tron la seconda edizione del Global Accelerator Meeting, evento per gli addetti ai lavori che accoglierà oltre 30 tra i principali Acceleratori e Investitori provenienti da tutto il mondo. Ad ospitare l’evento sarà H-FARM Ventures, l’incubatore veneto che opera a livello internazionale in ambito Web, Digital e New Media.

Stati Uniti, Russia, Emirati Arabi, Giordania, India, Israele, sono solo alcuni dei Paesi che si riuniranno a Cà Tron per comprendere l’evoluzione in atto di un settore in fase di rapido sviluppo, tracciandone le possibili linee guida e mettendo a confronto i suoi protagonisti, focalizzandosi sull’evoluzione della relazione tra Acceleratori e Investitori.

Tra le realtà più note a livello internazionale che quest’anno parteciperanno al GAM ci sono Techstars, Intel Capital, SeedCamp e Microsoft Accelerator di Tel Aviv. Dall’ Italia parteciperanno Paolo Barberis di NanaBianca e Mauro Del Rio di B-ventures, l’incubatore di Buongiorno!

A questa edizione seguirà un altro evento organizzato sempre presso  H-FARM, la riunione dei membri del Global Accelerator Network, organizzazione che riunisce i più importanti incubatori e acceleratori d’ idee, fondata da Brad Feld e David Cohen, co-founders di TechStar e parte di Startup America, iniziativa promossa dalla Casa Bianca.

Tra le startup lanciate da H-Farm segnaliamo Desall, una piattaforma di crowdsourcing che, attraverso contest di design, connette aziende e privati attraverso una community mondiale; Timbuktu, vincitrice della passata edizione di Mind The Bridge e Growtheplanet (la nostra preferita) Social Web Application dedicata  agli appassionati e ai professionisti dell’orticoltura.

Foto Dario Pagnoni

Tag: