Vino e denominazioni d’origine: un sistema di brand collettivo

Trend
franciacorta

Le denominazioni d’origine nel settore viti-vinicolo potrebbero essere una delle carte vincenti per affrontare le sfide globali. Ciò si vede nel sistema Italiano, in cui l’export di tali beni costituisce uno dei settori trainanti, raggiungendo quest’anno un valore pari ai 5 miliardi di Euro. Questi risultati positivi, insieme ad altri, stanno spingendo il cambiamento dello stanziamento di fondi Europei per le azioni di marketing nel settore viti-vinicolo, sollevando non poche questioni: per quale motivo fare leva sulle denominazioni di origine? Dopo aver tentato di rispondere a tale quesito, verrà esposto l’astro crescente del Franciacorta verso i mercati chiave Europei, come UK e Svizzera, e d’oltreoceano, come USA e Giappone.

Download – Vino e denominazioni d’origine: un sistema di brand collettivo a cura di G. Volpato 

 

Photo Credit Consorzio Franciacorta

Tag: